Quel che si semina …

 

2

 

Lo sappiamo … fa parte della natura stessa dell’educazione: si semina e non si sa cosa ne verrà fuori.

Ci son troppe incognite: il tipo di seme, come si sentiva quel giorno il contadino, come risponde il terreno, il sole, la pioggia …

Quindi, senza farsi troppe domande sul poi, noi si semina convinti, più che mai, che ci sia bisogno di ADULTI SIGNIFICATIVI (cioè capaci di lasciar segni-semi) e sorpresi, spesso, che siano poi i bambini e i ragazzi a far crescere fiori splendidi in noi …

In questo scambio, che ha il profumo dell’amore, a volte si ha la fortuna di vedere il frutto di tanto lavoro.

E, bando alle parole, saranno le immagini a raccontarci come i bambini, i ragazzi, hanno fatto propri i momenti passati con i nostri operatori e volontari …

Da parte nostra un grazie di cuore ai ragazzi, agli insegnanti che ci hanno creduto, agli splendidi volontari dell’AVIS di Concordia, a Gianni che mai si dimentica di condividere le cose belle …

 

1 4 3

One thought on “Quel che si semina …

  1. Quella sera ero presente, avevo accettato la richiesta di Gianni di leggere le poesie dei ragazzi….Vi assicuro quasi 500 persone, dal Sindaco, al parroco, al dirigente scolastco, ai bambini e ragazzi, ai loro genitori. Vedere I cartelli sul signor G sentire le bellissime parole di Gianni sul Progetto AVIS Scuola, ripaga di tanto lavoro non solo di noi operatori ma anche di chi da undici anni coordina il Progetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...